Quantcast

Alba: iniziata la distribuzione dei buoni spesa

Come preannunciato la scorsa settimana, da lunedì è iniziata, ad Alba, la distribuzione dei buoni spesa che ha già raggiunto circa 350 nuclei familiari albesi in stato di necessità.

“Ringrazio gli uffici comunali – dichiara l’Assessore ai Servizi Sociali Elisa Boschiazzoche si stanno prodigando per raccogliere le domande e distribuire con massima celerità i buoni spesa, un segnale concreto e immediato agli albesi più in difficoltà.

La domanda può essere presentata da un solo componente per nucleo familiare, i richiedenti dovranno rilasciare autocertificazione attestante il reale stato di necessità che non consente di disporre di liquidità sufficiente per l’acquisto di generi alimentari. Il Comune, inoltre, informa che, data l’emergenza in corso, i controlli sulle autocertificazioni non possono essere effettuati prima del rilascio dei buoni, ma saranno comunque espletati in un secondo tempo.

L’alto numero di richieste è un segnale di come anche la nostra città sia investita da questa emergenza –dichiara il Sindaco di Alba Carlo Bo-  i buoni spesa sono stati previsti dal Governo quale supporto per le famiglie in grave stato di necessità, da attestare tramite autocertificazione da parte dei richiedenti. Richiamo tutta la cittadinanza a un grande senso di responsabilità nel sottoscrivere il modulo, in primo luogo per non distogliere le risorse da chi davvero è in difficoltà, ma anche per non rischiare che i controlli che verranno effettuati in seguito dimostrino l’insussistenza dei requisiti, con la conseguente applicazione di sanzioni.

I buoni spesa posso essere richiesti:
– compilando e sottoscrivendo il modulo scaricabile dall’indirizzo www.comune.alba.cn.it , per poi inviarlo all’indirizzo mail comune.alba@pec.legalmail.it

– telefonando agli Uffici comunali, ai numeri 0173/292243 e 0173/292247, ferma restando la necessaria sottoscrizione del modulo al momento del ritiro del buono spesa.