Libera Asti scende in campo con una campagna a sostegno dell’emergenza Coronavirus

Riceviamo e pubblichiamo.


“In questo momento di grande difficoltà, di incertezza e di distanziamento sociale, il Coordinamento provinciale di Libera Asti scende in campo con tutto il proprio entusiasmo per sostenere la raccolta di fondi per l’emergenza coronavirus.
Rispondere positivamente all’appello a rispettare le regole indicate dalle autorità è sicuramente un primo segno concreto di una cultura del Noi, ma non basta.

Infatti le cronache di questo periodo purtroppo evidenziano tentativi di illegalità, corruzione e infiltrazioni mafiose, sfruttando la fase emergenziale che stiamo attraversando. Accanto alla necessaria richiesta alle Istituzioni di rigorosa trasparenza istituzionale, serve agire ed aprirsi alla speranza perchè, riprendendo le parole di Don Ciotti:” non dimentichiamolo, prima di una questione di regole e di legalità, è una questione di responsabilità, corresponsabilità e, lasciatemelo dire, anche di vita. Sono ingredienti indispensabili della speranza che è un bene essenziale ma fragile, un bene che ha bisogno dell’impegno veramente di ciascuno di noi.”

Questo richiamo all’impegno a sostenere la speranza si concretizza attraverso gesti concreti di solidarietà quotidiana, nel proprio contesto familiare, con i propri vicini e, dove possibile, mettendosi a servizio delle realtà del volontariato che con grande generosità lavorano nel sostegno alle varie fragilità del nostro territorio.

Naturalmente fondamentale in questo momento è donare, il contributo economico di ciascuno a sostegno dell’emergenza coronavirus è atto indispensabile di corresponsabilità perchè la salute è “cosa NOSTRA” un bene comune che va sostenuto e protetto con ogni mezzo.

Libera Asti vuole incoraggiare le donazioni per la protezione Civile e per l’Ospedale Cardinal Massaia con una campagna social realizzata dal gruppo dei giovani del presidio “Salvatore e Giuseppe Asta” che troverete al seguente link e che vi preghiamo di rilanciare il più possibile.”

Libera Asti per emergenza Covid-19

Anche Libera Asti è al fianco di tutti gli operatori sanitari e volontari impegnati per far fronte a questa emergenza sanitaria.Anche soltanto una piccola donazione può fare la differenza.Serve il contributo di tutti!#iorestoacasa

Publiée par Libera Asti sur Mardi 31 mars 2020