Quantcast

Lettere al direttore

Il sindaco di Monforte scrive ai suoi cittadini: “E’ lodevole come ciascuno di voi stia affrontando il momento, grazie”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del sindaco di Monforte, Livio Genesio.

Carissimi concittadini monfortesi,
questa lettera vuol essere un modo per starvi accanto in qualità di primo cittadino di questo paese.
Il momento, causa Covid-19, è delicato, non ci sono dubbi, tuttavia è lodevole come ciascuno di voi stia affrontando il momento. GRAZIE.
Non è semplice chiedere la tranquillità nelle situazioni di emergenza, eppure vi chiedo, con il cuore, di resistere: di continuare a rimanere a casa e rispettare le direttive regionali e statali, solo così debelleremo il Corona virus.
Sono in stretto contatto con chi può aiutarci, per cui, oltre a voi, ringrazio i colleghi Sindaci e i politici del territorio, gli amministratori, le forze dell’ordine, i medici, i paramedici, i volontari, le Protezioni civili, i parroci, e tutte le famiglie che, in questo territorio vasto, si sono rese disponibili per offrire il loro supporto. I nostri nonni hanno fatto la guerra, hanno vissuto la fame e la paura, la quarantena: a noi viene chiesto di stare alle regole. Credo sempre nel sole che risorgerà ancora. Dunque i miei complimenti a coloro che sono in prima linea, che lasciano figli, mogli e mariti per darsi da fare, perché questo è un territorio compatto: nel momento della necessità c’è.

Vi ricordo che da giovedì 12 marzo è attivo il servizio a domicilio per la spesa di alimentari e farmaci destinato agli over 65 e ai diversamente abili impossibilitati ad uscire di casa a causa del Corona virus. Occorre chiamare direttamente i commercianti di alimentari e farmacie specificando le necessità. L’Amministrazione poi provvederà alla consegna a domicilio munito  dei dispositivi richiesti a salvaguardia di tutti gli interessati.
Il servizio sarà svolto direttamente da rappresentanti dell’Amministrazione in sinergia con i commercianti del paese.
Per ciò che concerne le altre famiglie raccomando la spesa di alimentari una o due volte la settimana e un componente del nucleo per volta, non in coppia, non accompagnati.
L’Amministrazione e i volontari rimangono a vostra disposizione e vi ricordano che Andrà tutto bene.

Il Sindaco di Monforte d’Alba
Livio Genesio