Quantcast

L’ambasciatore di Israele invitato ad Asti per i 15 anni dell’Associazione Italia-Israele

Il presidente dell’Associazione Italia Israele, Luigi Florio, ha incontrato nei giorni scorsi a Loano l’ambasciatore di Israele, Dror Eydar.

L’incontro si è svolto nell’ambito della visita del diplomatico mediorientale in Liguria per la ricorrenza del centesimo anniversario della Conferenza di Sanremo, che nel 1920 vide i Paesi vincitori della Prima Guerra Mondiale pronunciarsi in favore della ricostituzione in Palestina di una nazione per il popolo ebraico.

Florio, che era accompagnato dalla vicepresidente Francesca Bassa e dal consigliere Giovanni Matta, ha discusso con il diplomatico israeliano del preoccupante fenomeno dell’antisemitismo, che negli ultimi tempi proprio in Piemonte si è fatto sentire con gli stessi squallidi sistemi in voga ai tempi delle leggi razziali varate dal fascismo.

L’ambasciatore Dror ha ringraziato l’Associazione Italia Israele di Asti per le molteplici iniziative “per fare conoscere la vera realtà di Israele, una Nazione che in Medio Oriente ha saputo creare dal deserto una delle più floride economie del mondo senza mai venire meno ai principi di autentica democrazia”.

L’avvocato Florio ha invitato l’ambasciatore Eydar ad Asti per celebrare, nei prossimi mesi, il 15° anniversario della nascita dell’Associazione Italia Israele.