Interessante service del Lions Club Asti Host in onore di Leonardo da Vinci fotogallery

Un service culturale di elevato spessore quello riservato dal Lions Club Asti Host agli astigiani venerdì scorso, 21 febbraio, grazie alla professoressa Sara Taglialagamba in omaggio al conterraneo Leonardo da Vinci, il più’ grande scienziato della storia italiana.

Invitata dall’amica presidente del club Federica Oddone nell’aula magna dell’Università di Asti “Rita Levi Montalcini”, l’affabile studiosa leonardesca, annoverata fra i più grandi esperti in materia, ha rapito l’uditorio con incisive pennellate sugli infiniti campi di studio del genio italiano nell’ambito della conferenza incentrata sulla bellezza e utilità dell’industrial design già implicito in Leonardo.

Collaboratrice storica del prof.Carlo Pedretti, il maggior studioso al mondo di Leonardo da Vinci, la prof.ssa Sara Taglialagamba è stata adeguatamente presentata dal past president del Lions Club Chiusi Stefano Belmonte che, anche nella conviviale per i soci che ha suggellato la giornata leonardesca astigiana, ha chiuso il triangolo toscano ideato dal Lions Club Asti Host nel ricordo del Cinquecentenario della morte del genio del Rinascimento italiano.