Quantcast

Grande partecipazione al carnevale di Castelnuovo Belbo fotogallery

Castelnuovo Belbo anche quest’anno ha festeggiato il carnevale con un bella sfilata di carri allegorici e tanti gruppi a piedi.

Arrivato alla ventunesima festa di Carnevale, Castelnuovo Belbo è uno dei pochi paesi in cui si vedono ancora sfilare i carri di carnevale per le proprie vie.

La giornata di ieri, domenica 23 febbraio, è iniziata alle ore 14,30 con la partenza dei carri allegorici dal piazzale di fronte alla Stazione Ferroviaria.
Sono stati 8 i carri allegorici con gruppi a piedi: il gruppo Carnevalesco di Castelnuovo Belbo “Carnevalando Giro del Nizza”, il carro associazione New Castle di Castelnuovo Belbo “Charlie’s Angels”, il club 500 di Alessandria “Le befane”, il carro di Deconno Bruno e Christian di Castelnuovo Belbo “Stop ad Abusi e violenze”, il carro frazione Gallinara di Castelnuovo Belbo “Gulliver nel paese dei lillipuziani”, Mirella Forno di San Marzano Oliveto in tema “anni 70”, la Pro Loco di Sezzadio “Circo Vintage” e infine il gruppo di San Giorgio Scarampi “La fameia dna vota”.

In piazza del municipio, gremita da tante persone che attendevano la sfilata, vi era Matteo Menotti di Castelrocchero che faceva da speaker raccontando i temi scelti quest’anno per ogni carro; tanti i bambini che hanno giocato sul gonfiabile gratuito offerto dal comune e hanno addolcito la festa facendo merenda alle bancarelle con krafen, bomboloni e farinata.

Verso le ore 16,00, come da programma, dopo aver percorso la via centrale del paese tutti i carri si sono radunati in piazza Municipio per la premiazione.

Il Sindaco ha ringraziato tutti i partecipanti dei carri e i volontari della protezione civile di Incisa Scapaccino, della protezione civile di Fontanile, dell’Associazione carabinieri di Nizza Monferrato e i militari della stazione carabinieri di Incisa che hanno garantivo il regolare ordine pubblico.

La presidente della Pro Loco Samantha Soave ha consegnato un attestato a tutti i partecipanti e decretando il miglior carro allegorico con gruppo a piedi, quello della Pro Loco di Sezzadio con il tema “Circo Vintage”.

Alle 16.30 la signora Celeste che aveva creato due bellissime pentolacce ha fatto divertire i bambini e raccogliere tantissime caramelle. Al termine bugie a tutti i partecipanti offerte dalla Pro Loco di Castelnuovo Belbo.