Quantcast

Foibe ed esodo giuliano-dalmata: incontro in Provincia di Asti per celebrare il Giorno del Ricordo

All'incontro parteciperanno gli studenti degli istituti superiori di Asti

In occasione della ricorrenza del Giorno del Ricordo, il prossimo 13 febbraio, alle 10, nella Sala consiliare del Palazzo della Provincia, si terrà un evento volto a conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani vittime delle foibe e dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra.

All’iniziativa, organizzata dalla Prefettura di Asti d’intesa con la Provincia, il Comune di Asti, l’Ufficio Scolastico Territoriale e con la collaborazione dell’Istituto per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea, parteciperanno i rappresentanti delle Istituzioni cittadine, delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, degli Ordini professionali, dei sindacati, delle associazioni di categoria, nonché numerosi studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Nel corso della manifestazione, che sarà condotta dal giornalista Sergio Miravalle, Mario Renosio, direttore scientifico dell’ISRAT, e Renato Romagnoli, giornalista pubblicista, già docente di Lettere presso diversi istituti scolastici della provincia, si confronteranno sul tema delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata ripercorrendone le drammatiche vicende, per offrire alla platea significativi spunti di riflessione e dibattito.