Quantcast

Applausi per “Alice nel paese delle meraviglie” al Teatro Balbo di Canelli: sospesi i prossimi appuntamenti

Continua la Stagione al riaperto Teatro Balbo di Canelli diretta dal Teatro degli Acerbi.

Domenica pomeriggio ha debuttato l’atteso nuovo spettacolo del Teatro degli Acerbi “Alice nel paese delle meraviglie”, liberamente ispirato a “Alice nel paese delle Meraviglie” e “Oltre lo Specchio” di Lewis Carroll.

In scena Patrizia Camatel e Elena Romano, con testo e regia di Fabio Fassio.

“L’unico rischio di contagio…. sarà ammalarsi di meraviglia” hanno annunciato gli organizzatori prima dello spettacolo, ringraziando il pubblico che ha affollato la sala, con un chiaro riferimento al contagio da Coronavirus.

Alice e Edith, interpretate dalle due applauditissime ed apprezzate attrici, dal loro giardino, hanno condotto bambini e adulti ad incontrare il Brucaliffo, Pinco Panco, lo Stregatto, la Regina di Cuori, il Cappellaio Matto e tutto il fantastico immaginario che Lewis Carroll ha saputo creare per noi, bambini che non vogliono crescere.

Applausi e stupore del pubblico: a fine spettacolo hanno raggiunto le attrici sul palco Fabio Fassio, la giovane scenografa canellese Agnese Falcarin che ha curato oggetti e costumi, Andrea Fasano e Simone Poncino che ha realizzato la splendida versione della canzone finale.

Nel rispetto delle ordinanze in corso, tutte le attività del prossimo fine settimana al Teatro Balbo di Canelli sono temporaneamente sospese. Gli spettacoli previsti saranno recuperati in data da definirsi.