ANCI Piemonte vince il bando “Azione provincEgiovani”, partnership con la provincia di Asti

Sviluppare comunità locali dello sport giovanile e accompagnare le nuove leve nella progettazione di eventi e iniziative di promozione sportiva. Sono questi gli obiettivi del progetto Sport&Oltre, primo classificato nella graduatoria del bando “Azione provincEgiovani 2019” di UPI (Unione Province Italiane) con un contributo di quasi 60 mila euro.

ANCI Piemonte, in partenariato con le Province di Asti, Biella, Vercelli e Novara, la Fondazione LINKS, UNI-ASTISS e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Asti, sarà impegnata nei prossimi mesi nel proporre un programma di capacity building, dedicato a operatori sportivi under35, per lo sviluppo di competenze manageriali/amministrative e di soft skills per la prevenzione e la gestione di fenomeni di “cattivo sport”. Verranno inoltre sviluppate le capacità degli enti locali di accedere a sovvenzioni e finanziamenti e saranno valorizzate le capacità progettuali dei giovani.

Ancora una volta lo sport si conferma, dunque, uno straordinario strumento di comunicazione e di promozione della salute e del benessere psicofisico, ma anche un veicolo di integrazione ed inclusione, in grado di valorizzare la parità di genere e la cittadinanza attiva e di creare valore economico offrendo ai giovani opportunità di lavoro e di crescita.

A QUESTO LINK è disponibile la graduatoria dei Progetti che hanno partecipato al bando “Azione provincEgiovani anno 2019″.

La graduatoria sul sito dell’UPI.