Quantcast

Inquinamento dell’aria: semaforo arancione ad Asti per la concentrazione di polveri sottili

Secondo quanto rilevato ieri, giovedì 2 gennaio, dall’Arpa Piemonte ad Asti sono state registrate concentrazioni giornaliere di polveri sottili di primo livello. Significa 4 giorni consecutivi superiori al valore di 50 µg/m 3.

Semaforo  arancione quindi e attenzione alta per la situazione dell’aria anche se per ora non è arrivata, da parte del sindaco, nessuna ordinanza per l’applicazione di misure antismog.

pm10 semaforo arancione

Il prossimo rilevamento sarà affettuato martedì prossimo 7 gennaio. Intanto non sono previste precipitazioni nel fine settimana, caratterizzato da bel tempo.

L’anticiclone delle Azzore manterrà tempo stabile e soleggiato sul Piemonte per il lungo week-end dell’Epifania.Venti sostenuti in quota sabato per condizioni di foehn, in esaurimento nei due giorni successivi (fonte Arpa).