Asti, alla Casa del Popolo in scena due atti unici in dialetto piemontese

Va avanti la Rassegna Teatrale Pastrone

Venerdì 24 gennaio continua la Rassegna Teatrale in ricordo di Emanuele Pastrone. Questa volta sarà ospite la compagnia teatrale dialettale J’Amprovisà di Piea d’Asti.

La compagnia metterà in scena due atti unici in dialetto piemontese:
– “Spetuma ‘l medic” di Lillo Agrò;
– “Don Gaudensio e i so’ sagrin” di Bruno Monticone.

La rappresentazione inizierà alle ore 21:00 nel cantinone storico Rabèl. L’ingresso allo spettacolo è gratuito.