A San Damiano d’Asti secondo appuntamento con la stagionale teatrale

Giovedì sera, 16 gennaio, alle ore 21 presso il foro boario a, San Damiano d’Asti secondo appuntamento con la stagione teatrale organizzata dal Comune di San Damiano d’Asti e dall’associazione Sea.

Si tratta di una serie di 6 appuntamenti molto interessanti il cui invito a partecipare è esteso a tutta la Cittadinanza ed ai residenti dei Comuni delle Colline alfieri.

Giovedì va in scena “Come ammazzare la moglie e il marito senza tanti perchè” di Antonio Amurri, a cura di Francesco Fanuele con la regia di Filippo d’Alessio. Una produzione Seven Cults con Maddalena Rizzi, Andrea Murchio, Bruno Governale, Alessandra Cavallari; musiche di Francesco Fiumara, scene di Tiziano Farro.

Teatro san damiano

Ingresso libero.

Si tratta di un’importante iniziativa culturale, sostengono il Sindaco ed il Consigliere delegato Ilaria Maccagno, perché teatro è Cultura.
Il nostro obiettivo è promuovere il teatro e la partecipazione del pubblico di tutte le età. Infatti abbiamo promosso il teatro anche nelle scuole con progetti finanziati.

A breve partirà anche un corso di teatro aperto a tutti gli interessati che si svolgerà sempre a San Damiano.