“Stare”: laboratorio al Teatro Filosofico e dell’Economia Civile di Villanova d’Asti

Dopo l’esperienza dell’Awareness Campus del giugno di quest’anno, sabato 14 e domenica 15 dicembre l’Istituto di pratiche teatrali per la cura della persona diretto dal regista Gabriele Vacis torna al Teatro Filosofico e dell’Economia Civile di Villanova d’Asti con un nuovo laboratorio chiamato “STARE”, realizzato anche in collaborazione con il Comune di Villanova d’Asti.

Questo fine settimana sarà rivolto agli operatori dell’Ospedale Regina Margherita e Casa Oz con l’obiettivo di accompagnarli in un percorso formativo che agevoli le loro attività di espressione artistica e di cura attraverso pratiche di consapevolezza. Le attività inizieranno sabato 14 alle 12 con un’introduzione ai lavori a cura di Gabriele Vacis, Roberto Tarasco e Andrea Ciommiento.

Per il Teatro Filosofico e dell’Economia Civile interverranno il sociologo e psicoterapeuta Domenico Cravero e la responsabile della comunicazione del Teatro Lidia Cassetta.

“Le tecniche del teatro si prendono cura della persona da sempre – dicono gli organizzatori – La tragedia e la commedia, nella Grecia classica, erano l’occasione per le comunità di incontrarsi. Le pratiche del teatro supportano la socialità, la medicina, l’educazione. Perché alla base di queste necessità umane c’è sempre la capacità di stare. Di abitare consapevolmente il proprio tempo e il proprio spazio. In autonomia o in relazione agli altri esseri umani”.

[Font foto: Ansa]