Asti, nuovi autovelox in via Cuneo spuntati e abbattuti nel giro di tre giorni

Hanno avuto vita brevissima, almeno per il momento, i due nuovi autovelox piazzati in Via Cuneo, ad Asti.

“Spuntati” verso la fine della scorsa settimana, notati nella serata di venerdì ma non ancora operativi, questa mattina i due rilevatori di velocità, che in questi tre giorni di presenza hanno invitato gli automobilisti a rallentare in una strada in cui molti pigiano sull’acceleratore, sono stati ritrovati abbattuti.

Presenti su entrambe le carreggiate, i due rilevatori di velocità sono stati sradicati dal suolo: quello in entrata, sulla destra vicino al marciapiede, è rimasto coricato sull’aiula adiacente il passaggio pedonale, di quello in uscita, posizionato di fianco alla ferrovia Asti-Alba, non ci sono più tracce.

Sono in corso le indagini per rintracciare gli autori degli atti vandalici, sono all’esame degli inquirenti le immagini delle telecamere di sicurezza presenti in zona.

autovelox asti