Quantcast

Assegnata a Moncalvo la Bandiera Arancione

Una buona notizia per il comune di Moncalvo: questa mattina è stata assegnata dal Touring Club Italiano la Bandiera Arancione.

Ad annunciarlo è stato il sindaco Christian Orecchia durante la Fiera del Bue Grasso in corso di svolgimento questa mattina nel paese aleramico (nella foto durante l’annuncio).

“Grande risultato di cui siamo molto felici, questo farà da traino per lo sviluppo turistico di Moncalvo e di tutto il Monferrato. È stato reso possibile grazie all’apertura dell’ufficio turistico senza il quale non saremmo riusciti ad ottenere questo importante risultato” ha dichiarato il primo cittadino.

La Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano che dal 1998 seleziona e certifica con la Bandiera arancione i piccoli borghi eccellenti dell’entroterra.

“La Bandiera arancione, marchio di qualità turistico-ambientale, è stata pensata dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita, viene assegnata alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità, ed è uno strumento di valorizzazione del territorio” si legge sul sito ufficiale dell’iniziativa.

Dopo Cocconato, Moncalvo è il secondo comune astigiano ad ottenere il prestigioso riconoscimento.