Questa settimana arriva a Calliano “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”

Dall’infanzia alle superiori, Libriamoci coinvolge già 250.000 studenti superando i dati della scorsa edizione

La scuola primaria di Calliano partecipa alle Giornate nazionali di lettura nelle scuole per la terza volta.

Quest’anno, in occasione del centenario della nascita di Gianni Rodari, raddoppia: una giornata con la scrittrice Patrizia Brignolo il giorno 14 novembre che leggerà brani del “Libro degli errori” di Gianni Rodari e una giornata con la fata Zucchina al secolo Renata Cantamessa il giorno 19 novembre che leggerà brani dei libri “Alice cascherina”, “I viaggi di Giovannino Perdigiorno” e “Gelsomino nel paese dei bugiardi”. Tutti i libri sono di Gianni Rodari.

Patrizia Brignolo
Patrizia Brignolo nasce ad Asti il 9 marzo del 1970.
Cresciuta in una casa piena di gente, di libri e di quadri, si diploma al liceo scientifico, per poi laurearsi in architettura al Politecnico di Torino.
Nel 2012 diventa mamma di Elisabetta, la sua fonte inesauribile di energia, di entusiasmo e di ispirazione.
Nel 2014 fonda l’associazione culturale Cre.Ar.Te. di cui è presidente e dal 2016 si dedica con costanza a quella che è stata sempre la sua passione: scrivere.
Ama frequentare laboratori di scrittura creativa e partecipa a premi letterari.
Ha pubblicato alcuni racconti in varie antologie.
Nel tempo libero organizza eventi culturali.
A settembre 2018 è uscito Emily, il suo romanzo di esordio, e a settembre 2019 ha pubblicato il romanzo Settanta tra le storie di Cre.Ar.Te., ma ha ancora tanti progetti letterari chiusi in un cassetto.

Renata Cantamessa

Renata Cantamessa, giornalista, autrice e divulgatrice televisiva, che donerà a tutti gli allievi e i docenti il suo PEPERONARIO, il calendario agri-didattico 2020 da lei curato nell’ambito della Fiera nazionale del Peperone di Carmagnola in collaborazione con “Salutissima”, il Programma Benessere promosso dal Gruppo Banca di Asti e alimentato dalla partnership con FAB S.M.S. (Fondo Assistenza e Benessere e Società di Mutuo Soccorso). Per l’occasione sarà presente anche Davide Sobrino, direttore della filiale Banca di Asti di Calliano.