La StraAsti 2020 anticipa e si tinge di rosa per “lanciare” il Giro d’Italia

E’ stata calendarizzata per venerdì 22 Maggio 2020 la 35a “StraAsti”, la manifestazione sportiva “più amata dagli astigiani”, organizzata da Albatros Comunicazione, in collaborazione con G.S.H. Pegaso e Comune di Asti, che si svolgerà in notturna (partenza ore 20,30) per le vie cittadine.

Evento, per il 16° anno intitolato alla memoria di Giorgio De Alexandris (storico fondatore e primo Presidente nel 1989 del G.S.H. Pegaso), che sarà anticipato di una settimana, rispetto a quella tradizionale dell’ultimo Venerdì di Maggio, ad evitare la concomitanza con l’arrivo del Giro d’Italia ad Asti previsto per Venerdì 29 Maggio.

Per questo motivo nel 2020 saranno rosa (ovviamente) le magliette ufficiali, con una successione cromatica che segue il rosso (2013), bianco (2014), giallo (2015), verde (2016), melange (2017), arancione (2018) e fucsia (2019) delle precedenti 6 edizioni.

Torneranno la “StraAstiBaby” (12a edizione) e – in collaborazione con l’Ordine Medici Veterinari di Asti – la 10a “StraAstiDog” che proporrà al via anche gli “amici a quattro zampe” che avevano fatto il loro “esordio ufficiale” nel 2011, mantenendo un elevato numero di iscritti (un centinaio) anche nelle due successive edizioni. Il tutto nel rispetto delle leggi sanitarie, con i cani al guinzaglio dei rispettivi padroni. L’intero ricavato delle iscrizioni dei cani sarà devoluto al Canile municipale.

Il percorso, di circa 3.000 metri vedrà come di consueto la partenza da P.za Alfieri per poi percorrere C.so Alfieri – P.za 1° Maggio, Via Calosso, P.le della Vittoria, C.so alla Vittoria, Via F.lli Rosselli, C.so Einaudi, P.za Marconi, Via Cavour, P.za Statuto, P.za S.Secondo, Via Gobetti, C.so Alfieri e tornare in Piazza Alfieri per l’arrivo.