Quantcast

Emergenza maltempo: in Val Bormida scende il livello del fiume, restano i disagi per la viabilità fotogallery

È in fase di stabilizzazione l’ondata di maltempo che da due giorni sta devastando parte del Piemonte, ma i timori restano alti. Le Valli Orco, Lanzo, bassa Valsusa e Sangone, Varaita, Tanaro, Belbo e Bormida restano sorvegliati speciali.

Proprio in Val Bormida, passata la piena, il  fiume Bormida si sta abbassando con il livello sceso sotto quello di guardia, mentre continuano ad esserci disagi per le strade chiuse o limitate; sulla strada provinciale 25 permane il senso unico alternato p er allagamenti e per il crollo di muro di sostegno in Comune di Cessole.

crollo muro cessole

In attesa di aggiornamenti dalla Provincia di Asti su eventuali riaperture, le altre segnalazioni di limitazioni alla viabilità sono le seguenti

PERMANE IL SENSO UNICO ALTERNATO sulla S.P. 6 “MONTEGROSSO-BUBBIO” tra i Comuni di Canelli e Cassinasco;

SENSI UNICI ALTERNATI sulla S.P. 6 “MONTEGROSSO-BUBBIO” in Comune di Canelli e al km 35+000 in Comune di Cassinasco.

ALLAGAMENTI sulla S.P. 24 “VESIME-MONBALDONE”;

CHIUSURA della S.P. 24 “VESIME-MOMBALDONE” nel Comune di Roccaverano e nel Comune di Olmo Gentile per frana;

RIAPERTURA della S.P. 25 “DI VALLE BORMIDA” in Comune di Bubbio chiusa provvisoriamente per allagamento;