Quantcast

Cisl Alessandria Asti, all’Uniastiss l’incontro per riflettere su tratta e violenza

All'Uniastiss successo per l'incontro organizzato dalla CIsl Alessandria Asti sul tema della violenza di genere e la tratta

Martedì 26 novembre ad Asti, presso il Polo Universitario Astiss, si è svolto l’evento “La violenza non ha colore” organizzato dalla CISL Alessandria Asti con i pensionati FNP CISL ed ANTEAS.

Nell’incontro è stato affrontato lo spinoso argomento delle ragazze vittime della tratta. La riunione era inserita nell’ambito delle manifestazioni previste dall’Assessorato alle Pari Opportunità e della Commissione alle Pari Opportunità del Comune di Asti.

Con Marisa Varvello assessore del Comune di Chiusano e responsabile dello SPRAR AGAPE, si è parlato delle donne che si sono rivolte alle Associazioni astigiane per uscire dall’inferno della tratta. Il Segretario generale CISL AL AT Marco Ciani ha aperto i lavori sottolineando l’importanza e la gravità del tema trattato.

Cisl Alessandria Asti, incontro per riflettere su tratta e violenza

Presenti in sala numerose componenti del Comitato Pari Opportunità insieme con la Presidentessa Nadia Miletto che ha portato i saluti dell’Assessore Elisa Pietragalla. Hanno partecipato all’evento I componenti e responsabili delle Associazioni partner: Associazione Alzheimer, C.I.F. e Consultorio familiare “Francesca Baggio”.

Sono state lette alcune testimonianze raccolte dalla giornalista Laura Nosenzo e pubblicate sul sito SOS Donna “Libere dalla tratta, libere dalla strada”.

La platea è stata attenta e molto partecipe grazie alla bravura della relatrice Marisa Varvello e delle signore che hanno letto, con grande sensibilità, la storia delle donne.

La Consigliera di Parità Chiara Cerrato ha concluso riportando dati e statistiche e confermando che la tratta è violenza di genere.