Quantcast

Il coraggio di essere cristiani: ciclo di incontri della Pastorale giovanile della Diocesi di Asti

Come faccio a vivere e testimoniare la mia fede nei luoghi di ogni giorno?

E’ la domanda a cui si cercherà di dare una risposta negli incontri organizzati dalla Pastorale Giovanile e rivolti ai giovani delle zone della Diocesi. Il primo appuntamento è per venerdì 4 ottobre, alle 21, all’oratorio di Cossombrato rivolto ai giovani della zona nord.

Prendendo parte dall’esortazione apostolica post sinodale di papa Francesco Chirstus Vivit durante gli incontri si cercherà di offrire gli strumenti per testimoniare la fede nella vita quotidiana dalla scuola al lavoro, dall’oratorio alla piazza.
“Vivremo questo incontro nell’ottica della restituzione e nell’incoraggiamento alle attività nel proprio territorio per dare casa al futuro“ ha spiegato don Rodrigo Limeira, responsabile della Pastorale Giovanile.

Gli altri appuntamenti, sempre alle 21, sono il 15 novembre a Portacomaro stazione per i giovani della zona est; il 6 dicembre, a San Damiano, per la zona ovest; il 17 gennaio in Torretta per la zona cittadina e venerdì 21 febbraio a Costigliole per la zona sud.

A coronamento di questo ciclo d’incontri ci sarà la Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà venerdì 27 marzo ad Asti e che coinvolgerà tutti i giovani della Diocesi.