Alba, grande successo il dibattito sulla Cina e l’elettromobilità

Anche il secondo appuntamento del ciclo di conferenze “Pronti ad agire. Insieme possiamo” organizzato dal Rotary Club di Alba si è svolto con successo e la partecipazione di un numeroso pubblico.

Il dibattito dal titolo: “Cina. Lavoro in ambiente multiculturale ed elettromobilità” si è svolto martedì scorso 1° ottobre 2019 presso la Sala Convegni della Banca d’Alba, in Via Cavour  ad Alba, Molto apprezzati e seguiti con attenzione gli interventi di Annette Morheng, giornalista e trainer interculturale e di Franco Bellillo, Deputy General Manager e Vice Presidente dell’ufficio acquisti della Beijing Vehicle Co. Ltd di Pechino.

Molto partecipato e seguito attentamente dal pubblico presente, l’intervento di Annette Morheng che verteva sulla Cina e, in particolare, sulla conoscenza dei cinesi nel ruolo di importanti business partners delle aziende italiane ed ha posto l’accento sul tema delle relazioni tramite la “competenza interculturale” e il “successo internazionale”; queste sono state analizzate attraverso la lente moderna della Cina, con una presentazione interattiva che ha potuto demistificare parte della cultura cinese e aiutare a comprendere meglio se stessi, la propria azienda e il rapporto con la Cina attuale.

L’ingegner Franco Bellillo, progettista e dirigente di importanti case automobilistiche europee, ha spiegato come la Cina si stia preparando sia a rivoluzionare il mercato del settore a livello mondiale, come ha già fatto con quello interno, sia a cambiare la mobilità del futuro, puntando sull’auto elettrica, con l’obiettivo di espandersi non solo in Oriente, ma anche in Europa.

Moderatore dell’incontro è stato il giornalista Giorgio Gianuzzi past president del Rotary Club di Asti e membro della Commissione Comunicazione ed Immagine del Distretto 2032 del Rotary, La serata è poi proseguita presso la sede del Club, il ristorante “Ca’ del Lupo”, a Montelupo Albese e durante la conviviale i soci rotariani hanno potuto ancora interloquire con i due interessantissimi ospiti formulando loro numerose domande.

Prima della conclusione della serata David Risi, membro del Rotary Club Eilat Red Sea, del Distretto 2490 di Israele, ha presentato un progetto già condiviso con i Club di Haifa e Toronto per intensificare gli studi sulla produzione, gestione ed utilizzo dell’acqua in modo sostenibile.

Nella foto il tavolo degli oratori al convegno del Rotary Club Alba presso la Sala Convegni della Banca d’Alba.