A San Damiano d’Asti il convegno Ucim e la consegna delle borse di studio Nosengo

Sabato mattina, nella sala consiliare del Comune di San Damiano d’Asti, come da tradizione, si è svolto il convegno formativo Ucim.

Presente il vescovo Ravinale, il professor Gizzarelli, il professor Nosengo, il sindaco e diversi rappresentanti dell’Amministrazione Comunale.

Un buon pubblico ha partecipato ai lavori che si sono conclusi con le premiazioni delle borse di studio Nosengo, illustre personaggio sandamianese. Una borsa di studio al miglior studente dell’istituto Penna è stata offerta dal Comune di San Damiano e le altre borse di studio dall’Ucim.

Numerose le famiglie e gli studenti presenti alla premiazione accompagnati da un buon numero di insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale.

“Un sentito ed importante appuntamento in cui si parla di cultura ed istruzione, commenta il Sindaco, che evidenzia un’Amministrazione molto vicina a queste tematiche”.

“Il mondo della scuola è una grande nostra priorità” commentano il Sindaco ed i Consiglieri delegati Maccagno e Guelfo.

Di seguito i vincitori del Premuo Nosengo.

SAMOILA Alessandra della scuola primaria di San Damiano d’Asti
Anno scolastico 2018/2019

PREVIDELLI Viola della scuola primaria “G. Gamba” di fraz. San Giulio
Anno scolastico 2018/2019

MIGLIASSO Ludovica della scuola primaria “A. Sacerdote” di fraz. Gorzano
Anno scolastico 2018/2019

LUKA Sara Gabriella della scuola secondaria di primo grado di San Damiano d’Asti
Anno scolastico 2018/2019

CAROSSA Carlo della scuola secondaria di primo grado di San Damiano d’Asti
Anno scolastico 2018/2019

RARINCA Ionel dell’ Istituto Agrario “G. Penna” – sezione di San Damiano “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera”
Anno scolastico 2018/2019