Quantcast

Vetro e lattine “bandite” dal Festival delle Sagre Asti: tutti i divieti

Asti si prepara a vivere il fine settimana più atteso e partecipato dell’anno: quello del Festival delle Sagre.

Sabato 7 e domenica 8 settembre Piazza Campo del Palio di Asti si trasforma nel più grande ristorante a cielo aperto con la 46a edizione della manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio di Asti.

Affinchè siano due giornate di festa, che si vanno ad aggiungere al Salone Nazionale della Douja d’Or dislocato in centro città, il Comune di Asti ha disposto, con l’ordinanza 71, i seguenti divieti:

1. Nel “Villaggio delle Sagre” in piazza Campo del Palio, per tutta la durata dell’evento, è vietato l’utilizzo di bicchieri di vetro.

2. Nella stessa area sarà altresì vietato l’accesso con contenitori di vetro e lattine.

3. Come da indicazioni della Camera di Commercio Artigianato ed Industria, ente organizzatore del Festival delle Sagre, le pro loco si asterranno, il sabato e la domenica, dalla vendita di bottiglie di vino, mentre la cantina della Douja d’Or, il sabato sera, cesserà l’attività di vendita di bottiglie di vino alle ore 20.

4. Dalle ore 18,30 del 7 Settembre 2019 sino alle ore 8 del 8 Settembre 2019 e dalle 18.30 alle 24 dell’8 settembre 2019 è vietata la vendita, per asporto, di bottiglie di vino e di altri prodotti alcolici e superalcolici a tutti gli esercizi pubblici, attività commerciali ed artigianali ubicate in piazza Campo del Palio ed in adiacenza alla zona interessata alla manifestazione Festival delle Sagre e precisamente: c.so Einaudi, p.zza Leonardo da Vinci, via Baudoin, viale Vittoria (primo tratto fino a via Botallo), al pubblico esercizio situato all’interno del parco della Resistenza, in p.zza Marconi, via Artom, via Cavour, via E. Filiberto, c.so Matteotti (primo tratto fino a via Guttuari Bar Blu compreso) e c.so Gramsci (primo tratto fino a via Guttuari), così come alle attività ubicate all’interno del Mercato Coperto è vietata la vendita, per asporto, di bottiglie di vino e di altri prodotti alcolici e superalcolici.

5. Dalle ore 20,00 del 7 Settembre 2019 sino alle ore 8 del 8 Settembre 2019 in tutti gli esercizi pubblici, attività commerciali ed artigianali ubicate in adiacenza della zona interessata alla manifestazione denominata Douja d’Or e precisamente: c.so V. Alfieri da piazza Porta Torino a piazza Alfieri, sulle vie Carducci e Q, Sella e sulle vie e piazze intercluse tra quest’ultime e il corso Alfieri, su piazza Catena, via Hope, piazza Medici (compreso bar La Torre), via C. Battisti, via F. Della Valle, via Leon Grandi, via Al Teatro, piazza Italia, piazza Piemonte, via Palazzo di Città, via Garibaldi, piazza San Secondo, via Cavour nel segmento tra piazza San Secondo e via Repubblica Astese, vicolo G.B. Giuliani, piazza Statuto, è vietata la vendita, per asporto, di bottiglie di vino e di altri prodotti alcolici e superalcolici.

6. Dalle ore 02:00 alle ore 07:00 del 8 settembre 2019 è vietata la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche a tutti gli esercizi pubblici, attività commerciali ed artigianali ubicate in adiacenza delle zone interessate alle manifestazioni Festival delle Sagre e Douja d’Or così come individuati ai punti che precedono.

In caso di inottemperanza alle disposizioni di cui sopra sarà applicata la sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di € 25,00 a un massimo di € 500,00 oltre alle sanzioni penali previste dalla Legge.

Inoltre le bottiglie detenute nell’area della manifestazione in violazione alla presente ordinanza potranno essere sequestrate ai sensi dell’art. 13 della Legge 24.11.1981, n. 689.