Si conclude la 42ª Stagione Musica da Camera di Alba con il Jazz “Literary concert”

Si conclude con Marco Vezzoso alla tromba, Alessandro Collina al pianoforte e Giannino Balbis, voce narrante, la fortunata 42ª Stagione di Musica da Camera di Alba. Li ascolteremo mercoledì 18 settembre 2019, alle ore 21, nella sala Beppe Fenoglio di Alba, nel concerto jazz-letterario “Baker & Keruac – Listening to each other”, con musiche di Baker e parole di Keruac.

Chet & Jack – Listening to each other è un concerto jazz-letterario ideato e realizzato da Marco Vezzoso, in collaborazione con il letterato e scrittore Giannino Balbis.

Il progetto è dedicato allo straordinario trombettista statunitense Chet Baker, tragicamente scomparso nel 1988, del cui repertorio vengono riproposti molti dei brani più celebri, accompagnati dalla lettura delle pagine più significative de “I sotterranei” dello scrittore Jack Kerouac, romanzo ambientato a San Francisco al tempo del West-Coast Jazz (di cui Chet Baker è stato un interprete quanto mai originale) e caratterizzato da uno stile di scrittura fortemente influenzato dal jazz.

Ne scaturisce così un singolare dialogo musicale-letterario in cui le note di Baker e le parole di Kerouac a turno si esprimono nei propri linguaggi, diversi ma profondamente affini, dall’alto della propria arte e dai sotterranei dei propri drammi esistenziali, in un’atmosfera di grande tensione e forte coinvolgimento emotivo.

L’organizzazione della Stagione musicale, uno dei più longevi e apprezzati eventi culturali albesi, è curata dal Civico Istituto Musicale “Lodovico Rocca”, con la direzione artistica di Micaela Patria.

L’appuntamento è al prossimo anno.