Quantcast

Asti: doppio finale con “Monferrato on Dancefloor wine & food experience” e lo Zoo di 105

Monferrato on stage, in occasione dell’equinozio d’autunno, celebrerà il 21 settembre 2019 una grande festa di fine estate, una serata “fuori programma” che testimonia il grande successo della rassegna enogastronomica e musicale che ha accompagnato il territorio astigiano per tutta la bella stagione.

Dal rock più crudo alla dance sfrenata, “Monferrato on Dancefloor – wine & food experience” è una party night dedicata al pubblico più giovane, durante la quale la direzione della consolle verrà affidata a Dj Walter Jim Benedetti, direttamente dalla scena clubbing torinese, che a serata inoltrata passerà il testimone all’irriverente crew milanese dello Zoo di 105, trasmissione di culto di Radio 105 rappresentata ad Asti da Marco Iaconianni detto lo “Squalo” e Marco Comollo.

Una notte tutta da ballare, con i ritmi frenetici della musica dance più all’avanguardia e le sonorità di Torino e Milano, lo stesso mix che troviamo nel celebre drink da aperitivo che ha per protagonista il vermouth di Torino (un enorme successo durante l’ultima edizione della Douja d’Or), come da tradizione preparato da Cocchi per il pubblico del Festival. Per l’occasione, inoltre, lo storico locale astigiano Palco 19 si occuperà di preparare i cocktail più classici per tutti i presenti.

La serata, a ingresso gratuito in pieno stile Monferrato on stage, avrà inizio alle ore 19 in piazzale de André ad Asti, con la degustazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio, a base di carne di razza piemontese curato da A.R.A. (Associazione Regionale Allevatori Piemonte), peperone di Capriglio (unico presidio slow food del nord astigiano), robiola di Cocconato, galletto di Tonco, salame cotto di Ferrere, prosciutto crudo di Cocconato, salame crudo di Aramengo, formaggi di capra e vaccini di Monale e prodotti da evento quali salatini e pizzette forniti da Sfoglia Torino, azienda di Buttigliera d’Asti. Per i vini e le bollicine ci pensano il Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, il Consorzio dell’Asti DOCG e la Cantina Terre dei Santi di Castelnuovo Don Bosco.

L’evento, una serata extra voluta dagli ideatori di Monferrato on Stage dopo la straordinaria reazione del pubblico astigiano alla prevendita della Drums & Guitars Night di venerdì 20, è nato grazie al supporto delle aziende che hanno sede nel Monferrato tra le quali anche Atech Racing, importante firma nel campo dell’automotive, e dai soggetti di tutte le pro loco di Asti, Aramengo, Baldichieri d’Asti, Callianetto, Cantarana, Capriglio, Castagnole Monferrato, Cocconato, Ferrere, Frinco, Passerano Marmorito, Piea, Roatto, Tonco, Valfenera e Viarigi.

È possibile vivere e condividere l’esperienza di Monferrato on stage commentando e caricando contenuti sui social network utilizzando l’hashtag ufficiale dell’iniziativa #moONstage. Tutte le informazioni e il calendario sono disponibili sul sito www.monferratonstage.it.