Quantcast

Ad Asti tutto pronto per “Puliamo il Mondo” 2019

E’ arrivata alla XVI Edizione “Puliamo il Mondo” ad Asti. Il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo è diventato un appuntamento immancabile della città, dove si svolge senza interruzioni dal 2004.

“Clean up the World”, il nome della manifestazione dal 1989, anno di nascita, si svolgerà a livello nazionale nei giorni da venerdì 20 a domenica 22 settembre. L’iniziativa nasce da Legambiente, in collaborazione con l’ANCI e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

Ad Asti “Puliamo il Mondo 2019” si svolgerà sabato 21 settembre. ”Come ogni anno è la degna conclusione del settembre astigiano, con una dimostrazione di impegno e sensibilità ambientale verso il nostro territorio da parte dei cittadini di Asti” dice il Sindaco Maurizio Rasero. Fra l’altro il problema dell’abbandono dei rifiuti, sempre all’attenzione dell’Amministrazione, ha visto quest’estate episodi più incresciosi del solito, con numerosi abbandoni in città di materiale ingombrante.

“L’abbandono di rifiuti è un segno di inciviltà ingiustificabile” dice l’Assessore all’Ambiente Renato Berzano “per contrastare questo fenomeno lavorano in sinergia i Vigili dell’Ufficio Decoro Urbano e gli Ispettori Ambientali di ASP. Sono stati contestati un buon numero di verbali per abbandono, alcuni con l’ausilio del sistema di videosorveglianza cittadino”.

Quest’anno si lavorerà in alcune zone periferiche. Si toccherà Strada Sottoripa e zona Via Bigliani. Si tornerà anche volutamente su strada Pontesuero zona ex IBMEI, interessata dalla giornata di pulizia primaverile “Puliamo Insieme”: lo scopo è verificare, a solo 6 mesi di distanza, qual è la situazione, perché si ritiene sia un dato di valutazione significativo. Inoltre parteciperà un gruppo di cittadini di zona Casabianca, che si occuperà della situazione di abbandoni locale col supporto di Legambiente Circolo di Asti. Verrà poi abbinato a cura dell’Associazione Volontari di Protezione Civile “Città di Asti” un intervento presso un sito significativo con difficoltà operative per i recuperi.

La novità di quest’anno sarà che in abbinamento con la campagna per la riduzione degli imballaggi e monouso in plastica dell’Assessorato all’Ambiente, si chiederà ai volontari di raccogliere separatamente solo bottiglie e bottigliette in plastica, che verranno poi quantificate.
Le operazioni avranno inizio alle ore 9,00 circa con l’assegnazione delle zone ai gruppi di pulizia, e termineranno alle ore 12,00 circa, con successiva riunione finale dei partecipanti per i saluti e ringraziamenti dell’Amministrazione.

“Puliamo il Mondo” è organizzata dall’Assessorato all’Ambiente col personale del Comune e con il supporto del gruppo degli Ecovolontari comunali, che si occuperanno della gestione dei singoli gruppi.

I cittadini che sono interessati a partecipare a “Puliamo il Mondo” dovranno iscriversi entro venerdì 13 settembre al 0141/399521 – 399309 dalle ore 9,00 alle ore 13,00 , da lunedì a venerdì oppure via e-mail all’indirizzo ambiente@comune.asti.it. Si avvisa che per motivi assicurativi il numero di posti è limitato a 50. In caso di pioggia la manifestazione sarà sospesa.