Le poesie di Guido Gozzano protagoniste al castello di Monastero Bormida

Il “gemellaggio” tra l’Associazione Culturale Guido Gozzano di Terzo e il Comune e la Biblioteca di Monastero Bormida sta dando positivi frutti.

Oltre alla istituzione della sezione dedicata ad Augusto Monti nell’ambito del premio letterario “Guido Gozzano” che da diversi anni è uno dei più importanti a livello nazionale, ecco prendere forma una serata poetico-musicale che si terrà nella corte del castello di Monastero Bormida domenica 25 agosto, alle 21, con ingresso libero.

L’evento, dal titolo “I classici di Guido Gozzano”, prevede la lettura di alcune delle poesie più interessanti e note del grande poeta piemontese, intramezzate da momenti musicali a cura di Marina Marauda della Piccola Accademia della Voce di Terzo e del jazzista torinese Roberto Pedroli. A gestire la parte recitata saranno gli attori della Compagnia Stabile di Acqui Terme, con Eleonora Trivella ed Enzo Bensi, coordinati da Enzo Roffredo.

La Compagnia Stabile di Acqui Terme è un gruppo affiatato con quindici anni di spettacoli all’attivo: professionisti in diversi settori (due medici, un tecnico, una geologa, un’avvocatessa e una ingegnera) legati da un’amicizia nata dalla comune passione per la recitazione, la letteratura e il teatro. Negli anni precedenti, in collaborazione con la biblioteca comunale “La Fabbrica dei Libri” di Acqui Terme, sono state proposte al pubblico letture integrali della Divina Commedia, dei Promessi Sposi e del Decameron e letture selezionate dei maggiori poeti italiani per spaziare poi a Pinocchio e ai romanzi avventurosi di Salgari.

Per info: Associazione Culturale Guido Gozzano di Terzo 347/4996094 – Comune di Monastero Bormida 0144/88012, mail: info@comunemonastero.at.it