Quantcast

Venerdì la presentazione della mostra di Concetto Fusillo al Museo Civico di Moncalvo

Il Museo Civico di Moncalvo ospita, su promozione dell’Associazione A.L.E.R.A.MO. Onlus, la nuova esposizione dal titolo “‘benemale’ al tempo della Controriforma”, con protagonista la produzione dell’artista Concetto Fusillo.

La mostra sarà presentata venerdì prossimo, 12 luglio, ale 17,30. Saranno presenti, insieme all’artista, Giuliana Romano Bussola, Letizia Huancahuari e la presidente dell’A.L.E.R.A.MO. Onlus Maria Rita Mottola.

CONCETTO FUSILLO

Concetto Fusillo nasce a Lentini, provincia di Sircusa, nel 1945. Conseguito il diploma di Maestro d’Arte all’Istituto Statale d’Arte di Catania, si dedica all’insegnamento ma, dopo una breve esperienza, nel 1970 si trasferisce in Lombardia, a Lecco, dove si dedica all’attività artistica, particolarmente in pittura, scultura, incisione; oggi vive e opera a Mombaldone.

La produzione artistica, di Concetto Fusillo costituisce un vero archivio pittura, come egli stesso ama dire, poiché scaturisce da una laboriosa e fruttuosa ricerca in archivi pubblici e privati divenuti intimo rifugio di uno studioso nutrito di cultura umanistica.
Spinto da viscerale desiderio mai esausto di conoscenza e assumendosi il compito di togliere dall’oblio fatti dimenticati, se ne appropria trasformandoli in occasione d’arte e concretizzandoli in pittura.
Le opere, nate dalla curiosità di portare alla luce vari comportamenti tra il Bene e il Male durante il XVI e XVII secolo nel territorio acquese, hanno come protagonisti i preti e sono il risultato di una appassionata ricerca negli archivi della diocesi di Acqui, affrontando la dialettica esistenziale da sempre trattata da teologi, filosofi e letterati senza mai arrivare ad una regola definitiva universale.

La nuova mostra sarà visitabile ogni sabato e domenica dalle 10 alle 19 al Museo Civico, in via Caccia 5.
Per informazioni: 327 7841338.