La pittrice Dell’Orto dona un’opera alla comunità di Monforte

Incontrarsi a Monforte, è questo il titolo dell’opera pittorica che l’artista Daniela Delfina Dell’Orto ha donato al Comune di Monforte a seguito della mostra “Idea di un sogno”, che si è svolta nell’Oratorio di Sant’Agostino, nella parte più alta del paese.

“Idea di un sogno”, da Venezia nel contesto della Biennale 2017 a Monforte, ha visto protagonista la ricerca informale della Dell’Orto che, con queste parole, esplica cosa l’ha stimolata a dipingere la tela che ha donato al Comune:«Sono milanese d’origine ma ora abito vicino a Monforte dunque, sebbene d’adozione, conosco bene questi luoghi. Sono stata ispirata dallo spazio circostante e dalla storia dello stesso, a partire dall’antica popolazione dei Càtari. La vista di cui si beneficia dal sito in cui era collocata la mia esposizione è certamente suggestiva, poiché si può godere della bellezza dei vicoli, delle chiese e del paesaggio collinare». «La mia- prosegue l’artista- è un’arte astratta e di impatto e, la scelta stessa del colore rosa, riprende l’alba, il tramonto e l’origine del paese».

Soddisfatto del dono il Sindaco di Monforte, Livio Genesio, che afferma:«La nostra comunità ringrazia la pittrice Daniela Delfina Dell’Orto per la preziosissima opera che, non solo appaga per bellezza intrinseca e originalità, ma sarà certamente custodita con cura affinché, turisti, concittadini e convenuti la possano apprezzare. Altresì è stato un onore poter ospitare un’artista di questo calibro nella splendida cornice dell’Oratorio di Sant’Agostino».

Albese