Quantcast

Grande partecipazione alla sesta edizione di “Che Grana…Il Grignolino” fotogallery

Ieri, sabato 20 Luglio a Grana è andata in scena “Che Grana…Il Grignolino”, una delle 21 Fiere Storiche del Circuito “Ritorno alla Fiera”, promosso dalla Strada del Vino Monferrato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

“Siamo alla sesta edizione, si tratta di una festa giovane, partita nel 2014 – ha dichiarato il sindaco di Grana, Cristiano Gavazza – Una festa che è stata costruita a più mani, con una fitta collaborazione tra produttori, Comune di Grana e le due Pro Loco di Grana e Montemagno, ed è dedicata alla degustazione della tante varietà Grignolino.”

Alla manifestazione hanno partecipato anche il vicepresidente della Regione Piemonte Fabio Carosso, il presidente della Fondazione CrAsti Mario Sacco e l’onorevole Andrea Giaccone.

Il centro del paese si è trasformato in un grande banco d’assaggio tutto dedicato al Grignolino, uno dei vini autoctoni piemontesi più rappresentativi del Monferrato. I produttori hanno animato le degustazioni raccontando i propri vini e il territorio. Una speciale Enoteca ha fatto da vetrina a tutte le principali aziende vitivinicole del Piemonte, mentre uno spazio è stato riservato alla gastronomia, con la presenza delle Pro Loco di Grana e Montemagno che hanno preparato un menù a base di specialità locali da gustare in abbinamento a un buon calice di Grignolino.

Questa sera, domenica 21 Luglio ci sarà l’appuntamento alle 21.30 con lo spettacolo “Teatro a tochet” organizzato dalla Compania ‘dla Baudetta, una delle “formazioni storiche” astigiane, a cura della Strada del Vino Monferrato tramite l’Archivio della Teatralità Popolare – Casa degli Alfieri.