Quantcast

Astigiano ferito da un colpo di pistola ad una gamba, due arresti

Più informazioni su

Due  uomini sono stati arrestati dai Carabinieri del Comando Compagnia di Asti perché fortemente indiziati di aver ferito con un colpo di pistola un astigiano.

Il fatto era accaduto l’anno scorso, la sera del 13 agosto, con l’uomo che era stato aggredito e gambizzato nella propria abitazione, in zona Praia. Quando sono intervenuti i carabinieri il ferito aveva dichiarato di essere stato colpito con una testata e poi ferito da una gamba da un colpo di pistola, ma di non aver riconosciuto l’aggressore, versione che non ha convinto i militari.

Sono così iniziate le indagini che hanno permesso di ricostruire l’intera vicenda che parte dal pomeriggio del 13 agosto quando Filippo Giovane, questo il nome dell’uomo ferito, si era recato in un bar di Praia, nonostante si trovasse in regime di arresti domiciliari, per fare una partita a carte con un amico, che però degenera in una lite in cui viene coinvolto anche il gestore del bar. La rissa non ha conseguenze immediate e il Giovine rientra a casa, ma alla sera viene aggredito e gambizzato.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, anche grazie alle intercettazioni telefoniche, sarebbero stati proprio l’amico e il gestore del bar a ferire l’uomo, una sorta di spedizione punitiva. I due uomini sono stati arrestati e si trovano nel carcere di Torino.

 

 

Più informazioni su