Asti, calciatore muore a trentun anni per un malore

Più informazioni su

Profondo cordoglio ad Asti ha destato la notizia della prematura scomparsa di Giovanni Cori.

Molto conosciuto nel mondo del calcio locale, per aver vestito le maglie delle principali squadre astigiane, Giovanni si è spento a soli trentun anni a causa di un malore.

Proprio le società astigiane in cui ha disputato gli ultimi campionati hanno ricordato Giovanni, con la Pro Villafranca che ha diramato un comunicato stampa (che riportiamo sotto), mentre lo Spartak San Damiano con un post sulla propria pagina facebook (in calce la schermata).

“I dirigenti, lo staff tecnico e la società Asd Pro Villafranca 1946, scioccati dopo aver appreso la terribile notizia della scomparsa di Giovanni Cori, per due stagioni attaccante grigiorossoblu mancato nella serata di lunedì a causa di un malore, partecipa sentitamente al dolore dei familiari.

“Non ci sono parole per descrivere la profonda tristezza che anima tutti noi dopo aver saputo della tragedia che ha colpito un giovane di soli 31 anni – dichiara il presidente Josi Venturini – Ricorderemo per sempre il suo amore per il calcio, la determinazione e la grinta con cui affrontava ogni partita, ma più di ogni altra cosa l’immagine di un ragazzo genuino che siamo orgogliosi di aver accolto nella nostra società”.

ricordo cori spartak san damiano

Più informazioni su