Quantcast

Siglato il Protocollo d’intesa tra CNA Industria e ITIS Artom

E’ stato siglato nella mattinata di oggi, lunedì 10 giugno, il protocollo d’intesa tra CNA Industria e l’ITIS Artom di Asti.

Nella sede dell’istituto scolastico, il dirigente Franco Calcagno, insieme a Roberto Robella, presidente CNA Industria, accompagnato da Ermanno Laner presidente CNA Asti, hanno sottoscritto un accordo che servirà ad ampliare ulteriormente le possibilità di alternanza scuola lavoro per gli studenti dell’istituto tecnico astigiano.

“Il protocollo – ha spiegato il dirigente Calcagno – serve per rinforzare ulteriormente rapporti consolidati tra Artom e CNA Industria. Ci faceva piacere sancire con un documento più formale, per viaggiare insieme in modo che le aziende sappiano cosa può dare la scuola e viceversa. “

Protocollo Artom cna

Sono esperienze molto importanti per orientare i ragazzi e per far superare la timidezza verso il mondo del lavoro. “Dopo alcune settimane iniziano a sciogliersi, passa anche l’atteggiamento un po’ prevenuto dei ragazzi verso gli adulti”  raccontano portando la loro testimonianza i rappresentanti di CNA Industria.

Diventa importante trasferire la teoria in pratica e per le piccole aziende sono davvero fonte vitale queste opportunità, in cui i ragazzi possono esprimere le proprie potenzialità in un contesto ristretto in cui l’azienda vede il giovane come risorsa e non come numero” ha tenuto a sottolineare Romano Laner.

Ma non solo, questa esperienza rappresenta anche una miniera per invogliare i ragazzi a diventare imprenditori: la piccola azienda permette anche questo, di rendersi conto di tutta la catena produttiva e gestionale, come ha sottolineato il professor Garofalo, storico docente dell’Artom, accompagnato dal vicario Ennio Nebbiolo.

Protocollo Artom cna