Quantcast

Rapina ai danni di transessuale sulla statale Asti-Alba: due arresti

Più informazioni su

Due uomini sono stati arrestati dai Carabinieri con l’accusa di rapina a mano armata.

Si tratta di S.S. cittadino del Gambia classe 1988, senza fissa dimora e N.P. cittadino italiano classe 1967, nullafacente, pregiudicato, residente ad Alba.

Il 5 maggio 2018 lungo la strada statale 231 del comune di Isola d’Asti il soggetto italiano, si appartava con un transessuale dopo aver concordato una prestazione a bordo della propria autovettura. L’altro soggetto, dopo essere uscito dal bagagliaio della stessa auto, nel quale si era nascosto, minacciava con un coltello la vittima costringendola a consegnare il telefono cellulare, la somma in denaro contante pari a 100 euro ed un pacchetto di sigarette.

A distanza di pochi giorni, i due tentarono di rapinare il medesimo transessuale nello stesso posto. La vittima, riconosciuti gli aggressori si dava alla fuga mentre gli stessi cercavano più volte di bloccarne la marcia tentando di speronare l’autovettura nel tentativo di farla finire fuori strada.

S.S. inoltre, sempre in data 5 maggio 2018, ad Alba, poco prima della rapina al transessuale, dopo aver ricevuto in omaggio alcune uova da una allevatrice del luogo, la strattonava strappandole la camicia nel tentativo di farsi consegnare del denaro contante. L’azione non riusciva a seguito della reazione della vittima che iniziava ad urlare facendo accorrere i vicini.

Più informazioni su