Quantcast

Astimusica 2019 comincia con Mogol ricordando il riconoscimento Unesco nel Monferrato

Mercoledì 3 luglio Astimusica comincia con: “Mogol, l’Unesco ed il Monferrato”.

Una rappresentazione finalizzata a scoprire un territorio attraverso racconti, musica, immagini parole e sensazioni.

Come il Monferrato rappresenta uno dei più̀ importanti e significativi territori del Piemonte, Mogol rappresenta l’essenza della musica italiana.

Quella del 3 luglio, sarà una serata particolare e da non perdere con un binomio d’eccellenza dal grande valore storico e culturale, che corrisponderà anche alla tappa astigiana di Monferrato On Stage.

Il concerto di svolge in piazza Cattedrale, alle 21, e l’ingresso è libero.