Anche Castagnole Monferrato premiata l’impegno per la bellezza delle colline Unesco

Domenica 16 giugno 2019 nella splendida cornice del Castello di Grinzane Cavour, sito Unesco, Museo delle Langhe e sede dell’Enoteca Regionale Piemontese Cavour l’Amministrazione comunale di Castagnole Monferrato ha nuovamente ricevuto, dopo il riconoscimento dello scorso anno per la “Dorsale dei dorati”, unitamente all’azienda Montalbera, il riconoscimento per il prezioso contributo dato alla costruzione e alla valorizzazione del paesaggio vitivinicolo, oggi riconosciuto come patrimonio dell’umanità per l’attenzione e la cura dedicate ai fragili equilibri su cui si regge la bellezza dei versanti collinari monferrini.

“Il riconoscimento inorgoglisce l’Amministrazione e ci da la forza di continuare sulla strada percorsa insieme con i produttori che sono gli artefici reali del nostro fantastico paesaggio vitivinicolo”. Dichiara il Sindaco Francesco Marengo, “I 5 anni anni di Unesco e questo premio ottenuto per il secondo anno consecutivo, ci da sempre più consapevolezza che il nostro territorio è unico ed è un bene da salvaguardare con cura”. L’impegno dell’Amministrazione è quello coordinare tutti i soggetti privati che di fatto sono quelli che rendono così unico questo territorio”.