Al “Langhetto” Alberto Cirio conferita al cittadinanza onoraria del Roero

Dalle Langhe al Roero il passo è breve, ora oltre alla bellezza dei paesaggi le due terre hanno in comune anche la cittadinanza del Governatore del Piemonte, Alberto Cirio.

Infatti, ieri, sabato 22 giugno, al Circolo della Stampa di Torino, in un convegno insieme all’Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero, l’Associazione Valorizzazione del Roero ha insignito il neopresidente dellla cittananza onoraria del Roero.

Torino e Roero, due territori che collaborano in sinergia per dare maggiore visibilità turistica alla nostra regione. Un onore per me da “langhetto” ricevere dall’Associazione Valorizzazione del Roero la cittadinanza onoraria di un territorio patrimonio di noi piemontesi, dell’Italia e di tutta l’Umanità.” – è il commento di Cirio sulla sua pagina Facebook ufficiale.

Hanno firmato la cittadinanza onoraria, conferita per il suo impegno nei confronti del Roero, il presidente onorario dell’associazione Roberto Cerrato, il presidente Silvio Artudio Comba, e il vicepresidente Valerio Rosa.