A Monforte un’amministrazione giovane e appassionata già al lavoro per il paese

Più informazioni su

È Livio Genesio, attuale sindaco di Monforte e già primo cittadino nello scorso quinquennio, a presentare la nuova amministrazione comunale composta da giovani appassionati e amanti del territorio.

Se la giunta comunale è composta da Claudio Botto, vicesindaco con l’assessorato a Strade, Viabilità e Frazioni, e Stefano Conterno, assessore all’Edilizia Pubblica e Privata, all’Urbanistica e alle Attività produttive, il consiglio comunale è interamente costituito da consiglieri delegati.

«La scelta di delegare i consiglieri è nata dall’esigenza di suddividere il più possibile le tante attività a cui occorre adempiere,- evidenzia Genesio, che prosegue:« Inoltre ritengo sia opportuno che ciascun consigliere abbia un ambito in cui possa operare, facendo esperienza diretta della vita amministrativa, cosicché possa crearsi un bagaglio personale di conoscenze proprio agendo “sul campo”».

I consiglieri:
Cristina Fresia, con delega a Scuola, Cultura, Socio Assistenziale, Protezione Civile
Paolo Giordano, con delega a Ambiente, Settore agricoltura
Giuseppe Robaldo, con delega a Strade, Viabilità e Frazioni
Elisa Fantino, con delega a Associazioni, Turismo e Manifestazioni
Debora Borio, con delega a Scuola, Cultura, Socio assistenziale e Protezione Civile
Roberto Boggione, con delega a Bilancio, Associazioni, Turismo, Manifestazioni
Sara Adriano, con delega a Associazioni, Turismo, Manifestazioni
Oscar Pressenda, con delega a Ambiente, settore Agricoltura

«Tutti i componenti hanno passione e competenze spendibili per questo paese, infatti è stata mia cura creare un gruppo che potesse agire al meglio per Monforte. Uomini e donne con radici salde, valori forti e trasparenza: qualità necessarie per questa comunità», spiega il sindaco.

Sebbene l’insediamento sia avvenuto a inizio giugno, alcuni interventi strutturali sono già in via di definizione.

Il nuovo spazio sportivo con campi da pallavolo, calcetto e parco bimbi, il Play ground in località Sant’Eligio, sarà terminato entro un mese, mentre, tra qualche tempo, verrà ultimato il marciapiede che collegherà il concentrico all’area stessa, percorrendo via Alba.

Altresì messi a punto su breve periodo saranno i lavori di ripristino del piazzale di via Roddino, che sarà adibito a parcheggio, e gli interventi di restyling della centralissima piazza Monsignore Dall’Orto con la risistemazione totale dell’arredo urbano.

Più informazioni su