Quantcast

Alla Camera di Commercio di Asti l’incontro “Territori del futuro: Cloud e sicurezza, la trasformazione digitale parte da qui”

Più informazioni su

La Camera di Commercio di Asti, nell’ambito dei servizi del Punto Impresa Digitale ospita l’incontro “TERRITORI DEL FUTURO: cloud e sicurezza, la trasformazione digitale parte da qui”, organizzato da CSI Piemonte, Regione Piemonte e Fondazione Torino Wireless, con l’obiettivo di favorire la conoscenza delle tecnologie del Piano nazionale Impresa 4.0 e l’innovazione digitale delle imprese.

L’incontro si svolgerà giovedì 30 maggio alle ore 14.45 presso la sede camerale di Piazza Medici 8 (Palazzo Borello), ad Asti.

Sicurezza informatica e servizi in cloud sono due tra le maggiori sfide che enti pubblici e imprese si trovano ad affrontare nell’ambito dei processi di innovazione digitale. I servizi cloud offrono facilità d’uso e flessibilità di configurazione e dimensionamento, ma introducono nuovi rischi per la sicurezza dei dati. Il roadshow “Territori del futuro” nasce dalla volontà di CSI Piemonte, Regione Piemonte e Fondazione Torino Wireless dialogare su questi temi con amministrazioni e imprese per far emergere le opportunità che caratterizzano ogni territorio.

Ad aprire i lavori Erminio Goria (Presidente della Camera di Commercio di Asti), Maurizio Rasero (Sindaco di Asti), Pietro Pacini (Direttore Generale CSI Piemonte) e Mario Manzo (Vice Presidente Esecutivo Fondazione Torino Wireless).

Tra gli ospiti della giornata, Giorgio Consol (Regione Piemonte), Enzo Veiluva, Pier Paolo Gruero e Vito Baglio (CSI Piemonte) e Donatella Mosso (Fondazione Torino Wireless) che approfondiranno i temi legati alla sostenibilità del contesto digitale in cui le amministrazioni e le imprese si muovono quotidianamente, evidenziando le buone pratiche per la messa in sicurezza dei dati in ambiente cloud.

Infine saranno presentati i servizi del Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Asti e il bando camerale Voucher digitali I4.0.

L’incontro si chiuderà con una tavola rotonda presieduta dai rappresentati delle istituzioni locali: Marco Bussone (UNCEM Piemonte), Elena Miglia (Città di Asti), Gaetano Riccio (Città di Alessandria), Beppino Costa (Unione di Comuni Comunità Collinare Val Tiglione e Dintorni) e Gianluca Forno (ANCI Piemonte).

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione sul form on-line al link territoridelfuturo_asti.eventbrite.it.

Più informazioni su