Quantcast

Liberazione: gli appuntamenti di Memoria Viva Canelli per le celebrazioni del 25 aprile

In occasione del 74° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, l’Associazione Memoria Viva Canelli organizza una serie di eventi celebrativi in collaborazione con il Comune di Canelli, l’ISRAT, NuovoCinema Canelli, Azione Cattolica, Scuola Media C. Gancia e Unitre Canelli

Si inizia giovedì 25 aprile alle 11, a Canelli in piazza della Repubblica con la “Commemorazione ufficiale” accompagnata dalle musiche della Banda Città di Canelli e Deposizione corona di fiori al Monumento ai Caduti.

Alle 15 a Cassinasco, Santuario dei Caffi: camminata aperta a tutti dal Monumento ai Caduti dei Caffi al Cippo del Falchetto, percorso sui luoghi delle lotte partigiane. Si tratta di una passeggiata accessibile a tutti, anche alle famiglie con bambini, che sarà accompagnata da letture e canti e che permetterà di godere della spettacolare bellezza delle nostre colline.

Alle 18, sempre a Cassinasco, Sala del Comune: Nuovo Cinema Canelli presenta il film documentario “I giorni di Torino”, di Pier Milanese. Nel film si ripercorrono i giorni fondamentali dell’insurrezione e della liberazione di Torino, dallo sciopero preinsurrezionale al giorno della sfilata per le vie cittadine dei partigiani in armi. E’ una grande vicenda corale, con i suoi eroi e i tanti decisivi atti di coraggio e di solidarietà che la città sa esprimere. Per raccontarla si sono scelti brani di racconti di tanti protagonisti che ricostruiscono gli eventi in un montaggio incalzante. I luoghi e il clima sono evocati da materiali cinematografici e foto d’epoca.
Ingresso libero

Per concludere alle 19.30, “Merenda sinoira Resistente”, al Circolo Ricreativo Bruno Gibelli di Cassinasco.

Anche le scuole saranno coinvolte nelle celebrazioni con visite dei ragazzi della Scuola Media C. Gancia di Canelli ai luoghi dov’è custodita la memoria della resistenza canellese (lapidi, vie, edifici che ricordano le vicende di quegli anni).