Quantcast

La musica di Mozart incontra danza e teatro: sabato allo Spazio Kor di Asti “Passi, spassi e passioni”

Un’atmosfera calda e leggera, voci e parole poetiche, passi che danzano il ritmo della passione e suoni che orchestrano sentimenti di fugaci allegrie.

Questo sarà “Passi, spassi e passioni”, spettacolo proposto da Teatro Solarte, Asti Sistema Orchestra e dalla compagnia teatrale degli Erranti (OfficinaLS), che offrirà agli spettatori un pentagramma di diverse emozioni che scivolano tra musica, danza e teatro.

Tema centrale è la “passione” che vive tra le note del tango sorseggiato insieme a duetti teatrali che inneggiano alla poesia del vivere e confluiscono nell’evento portante della serata: l’opera buffa di Mozart “Bastien e Bastienne”.

La contadinella Bastienne si lamenta del calo di attenzioni che le dedica il suo innamorato Bastien, probabilmente a causa della dama del castello. Ella chiede consiglio al mago Colas, che le suggerisce di comportarsi in modo più superficiale. Sopraggiunge Bastien che saluta Colas e viene poco dopo scacciato da Bastienne. Bastien chiede aiuto a Colas per riconquistare Bastienne e il mago lo rassicura con una cerimonia magica. Di fronte al comportamento sfacciato di Bastienne, Bastien minaccia di suicidarsi, annegandosi. Bastienne non si lascia intenerire ma ha comunque timore di perdere il suo amato. Nel terzetto finale interviene Colas, che riappacifica la coppia.

A portare in scena la musica di Mozart, l’Asti Sistema Orchestra, diretta dal maestro Fabio Poggi. La regia è di Lorenzo Liberali.

L’appuntamento è per sabato prossimo, 4 maggio, alle 20.30 allo Spazio Kor di Asti (piazza San Giuseppe).

Lo spettacolo ha una finalità solidale: saranno infatti raccolti fondi per il progetto “Dona un Sorriso” per l’acquisto di materiale didattico e ludico per bambini ricoverati nel reparto pediatrico dell’ospedale Cardinal Massaia di Asti.

QUI per info e acquisto biglietti (1o euro).

[Nella foto l’ASO allo Spazio Kor lo scorso ottobre per “La serva padrona”]