Quantcast

Inaugurato ad Asti il nuovo sportello antiviolenza “Spazio Anna C.”

E’ stato inaugurato oggi, martedì 2 aprile, lo “Spazio Anna C.” una nuova risorsa pubblica di contrasto alla violenza di genere, inserita nel servizio di Segretariato sociale dell’Assessorato Politiche sociali della Città.

Con il fondo messo a disposizione da Regione Piemonte, 10.000 euro, si potranno migliorare l’accoglienza e sviluppare azioni di sensibilizzazione cittadina, azioni concertate con il Centro antiviolenza territoriale della C.R.I. “L’Orecchio di Venere”

Lo Spazio Anna C., dal nome della donna vittima ad Asti di femmicidio nel settembre 2015, è strutturato per l’accoglienza e l’ascolto preventivo di situazioni problematiche, suscettibili di interventi di aiuto più specifici.

Lo sportello sarà aperto il martedì dalle 15 alle 18 con ingresso da via Natta 3.

Da parte dei proponenti la necessità di rispondere adeguatamente al fenomeno dell’intimidazione e della violenza con la presenza di personale adeguatamente formato, per la presa in carico di situazioni che lo richiedano, e lo sviluppo di rapporti di collaborazione tra risorse pubbliche e private.

Lo sportello è collegato al Centro Antiviolenza l’Orecchio di Venere funzionante in ogni ora del giorno e della notte, con la possibilità di consulenza legale e psicologica.