Giornata Mondiale dell’Attività Fisica 2019 : “Una vita attiva: elisir di lunga vita”

Il prossimo 6 aprile l’Organizzazione Mondiale della Sanità, come ogni anno, celebra la Giornata Mondiale dell’Attività Fisica.

Lo slogan della giornata è quest’anno “Una vita attiva: elisir di lunga vita” intendendo per vita attiva quella di chi pratica attività fisica.

E’ importante precisare circa l’attività fisica che qualunque movimento che comporti dispendio di energie muscolari può essere definito come attività fisica e quindi non solo lo sport, l’attività in palestra, ma anche il ballo, lo svolgere le attività domestiche, il giardinaggio e tutti gli hobbies che comportano movimento così come il muoversi a piedi e in bicicletta per le proprie attività quotidiane.

L’Attività Fisica aumenta l’aspettativa e la qualità della vita rispetto alle persone sedentarie.

Ha effetti benefici infatti sul mantenimento dello stato di salute e dell’autonomia nelle attività quotidiane, sulla prevenzione delle cadute, ma anche sullo stato emotivo-psicologico e sulle funzioni cognitive delle persone.

La sedentarietà è un problema significativo nella Regione Piemonte. Lo studio del Sistema di Sorveglianza Regionale PASSI relativo agli anni 2014-2017 segnala che il 32,8 % delle persone non svolge un lavoro pesante e non effettua alcuna attività fisica nel tempo libero.

L’ASL AT celebra la giornata LUNEDI’ 8 APRILE, istituendo un punto informativo nella piazza dell’ospedale Cardinal Massaia con la presenza dei Fisioterapisti della Struttura di Medicina Fisica e Riabilitazione che distribuiranno materiale informativo sui progetti promossi dall’ASL per l’attività fisica e forniranno consigli sugli stili di vita sani.

In particolare verranno fornite indicazioni per la partecipazione ai Gruppi di Cammino attivi sul territorio in vari comuni dell’ASL e ai corsi di Attività Fisica Adattata del progetto “La salute è …movimento”.

Il punto informativo sarà attivo dalle 08.30 alle 12.30.

Dalle ore 09.30 alle ore 11.00 si svolgerà inoltre, a lato del punto informativo, una dimostrazione di Attività Fisica Adattata che viene effettuata nei corsi del progetto “La Salute è movimento”, a cura di ASTISS_SUISM, partners del progetto promosso dall’ASL AT.