Quantcast

Gli amministratori albesi al presidio permanente per l’autostrada Asti-Cuneo

Più informazioni su

 

Domenica 10 marzo, sindaco, assessori e consiglieri di Alba si sono turnati al presidio permanente davanti alla Prefettura di Cuneo per chiedere il completamento dell’autostrada Asti-Cuneo.

Ad iniziare il primo turno alle 8 sono stati gli assessori Rosanna Martini e Luigi Garassino. Dalle 10 alle 12 hanno presenziato il sindaco Maurizio Marello e il consigliere Claudio Tibaldi.

A seguire, dalle 12 alle 14 hanno presidiato l’assessore Alberto Gatto ed il consigliere William Revello. Poi, dalle  14 alle 16 sono stati presenti i consiglieri Ada Toso e Sara Pennella e infine fino alle 18 il presidente del Consiglio comunale Roberto Giachino con il consigliere Giuseppina Borgogno.

Dall’1 marzo gli amministratori della provincia si stanno alternando per protestare sui 9 chilometri mancanti tra Roddi e Cherasco. Il presidio continua fino al 25 marzo. Poi, il 26 marzo la protesta si sposterà davanti al Ministero delle Infrastrutture a Roma.

Più informazioni su