Quantcast

Al Parco della Salute dell’ospedale di Asti si piantano nuovi alberi

Venerdì 22 marzo si è tenuto un incontro operativo per la gestione e miglioramento del Parco della Salute dell’Ospedale Cardinal Masaia di Asti con il nuovo Commissario dell’ASL di Asti, il Dott. Giovanni Messori Ioli.

Alla riunione hanno partecipato Dott. Giovanni Messori Ioli (Commissario dell’ASL di Asti), Dott.ssa Cristina Chialvi (Affari Generali dell’ASL di Asti), Dott.ssa Tiziana Stobbione (Affari Generali dell’ASL di Asti), Giancarlo Dapavo (Presidente del Circolo Legambiente Gaia di Asti), Angelo Porta (Presidente del Circolo Legambiente Valtriversa) e Marco Devecchi (Osservatorio del paesaggio). Da parte dei rappresentanti delle associazioni ambientaliste astigiane è stato illustrato al Commissario Giovanni Messori Ioli il grande lavoro svolto nel corso del 2017 e 2018 con il precedente Direttore generale dell’ASL, la Dott.ssa Ida Grossi, e la corale partecipazione di volontari, Associazioni, Istituzioni, Ordini e Collegi professionali e Banca e Fondazione Casa di Risparmio di Asti per l’avvio della realizzazione del nuovo Parco della salute dell’Ospedale di Asti.

E’, quindi, stato fatto il punto sullo stato del Parco a quasi un anno dalla realizzazione con un attecchimento di circa l’80% degli alberi piantati grazie all’avvenuta realizzazione di un complessivo impianto di irrigazione e al costante e continuo impegno e cura di volontari e del personale dell’ASL con particolare riferimento al settore tecnico.

Al mancato attecchimento di una dozzina di alberi si provvederà con una nuova ripiantagione questo venerdì 29 marzo alle ore 16.00 con la partecipazione del Commissario dell’ASL di Asti, il Sindaco di Asti, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e la partecipazione di tutti i volontari e rappresentanti delle realtà che nel tempo hanno lavorato per la realizzazione del parco. Accanto alla sostituzione degli esemplari non attecchiti si procederà anche alla piantagione di nuovi alberi, grazie alla donazione effettuata dell’azienda OBI di Asti che ha ritenuto di voler sostenere la realizzazione di un polmone verde per l’Ospedale e la Città di Asti.

Al termine della riunione è stato consegnato da parte di Angelo Porta – a nome di tutte le associazioni, enti ed istituzioni operanti per il Parco della Salute dell’Ospedale Cardinal Massaia di Asti – al nuovo Commissario dell’ASL di Asti, Dott. Giovanni Messori Ioli, il Libro dei Donatori degli alberi messi a dimora nel 2018 nel Parco dell’Ospedale.

Il progetto per il grande parco della salute della Città di Asti prosegue anche nell’anno 2019 per poter assicurare alle generazioni future astigiane un’area verde con grandi alberi e un paesaggio di qualità anche a vantaggio della realtà ospedaliera astigiana.

Tutta la popolazione astigiana è invitata alla Cerimonia di piantagione di venerdì 29 marzo 2019.