Castagnito ricorda Suor Tecla Merlo nei 125 anni dalla nascita

Più informazioni su

La comunità castagnitese è inviata per celebrare, a 125 anni dalla nascita, Suor Tecla Merlo (1894 – 2019). Castagnito, paese natio, la ricorderà domenica 3 marzo alle ore 11 con la celebrazione eucaristica nella chiesa di S. Giuseppe e dalle 15 alle 17 con l’incontro celebrativo di gioia, riflessione, preghiera nella casa natale di via Vezza 21. Venerdì 31 maggio si proseguirà con la Festa dei bimbi della scuola materna e delle elementari nei locali scolastici di via Lavandaro 11. Tecla Merlo nasce a Castagnito (Cuneo, Piemonte) il 20 febbraio 1894, secondogenita dei quattro figli di Ettore e Vincenza Rolando.

Il 27 giugno 1915 incontra don Giacomo Alberione per la prima volta ad Alba, nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano, e segue il suo invito a rimanere in città per dare inizio alla sua “avventura” di futura Figlia di San Paolo. Il 22 luglio 1922 pronuncia la professione religiosa privata e prende il nome di Tecla; don Alberione la nomina Superiora generale del nascente Istituto.

Nel marzo 1936 inizia il primo di una lunga serie di viaggi nelle varie parti del mondo, per incontrarsi con le sue Figlie e confermarle nel cammino della vocazione paolina. Il 28 giugno 1961, nella festa della SS.ma Trinità, offre la vita perché tutte le Figlie di San Paolo siano sante. Muore ad Albano (Roma), nella clinica Regina Apostolorum, il 5 febbraio 1964.

Il 22 gennaio 1991 è proclamata venerabile.

Più informazioni su