Quantcast

Castiglione d’Asti, grande successo per la Fagiolata di San Defendente 2019 fotogallery

Come da tradizione a Castiglione d’Asti questa mattina, mercoledì 2 gennaio, si è svolta la Fagiolata di San Defendente. La Pro Loco, all’opera sin dall’alba, ha messo sul fuoco diverse caudere di Fagioli e Ceci.

Sono state tantissime le persone che con pentole, contenitori o semplici piatti da una porzione hanno partecipato dalle prime ore del mattino. Presenti anche il sindaco di Asti, Maurizio Rasero, il presidente della Provincia di Asti, Marco Gabusi, il presidente della Fondazione Cr Asti, Mario Sacco, l’assessore regionale all’agricoltura, Giorgio Ferrero e l’eurodeputato Alberto Cirio.

La giornata si è aperta con la S. Messa seguita dal corteo storico formato da figuranti in costumi medioevali e dalla compagnia dei Batì.

La manifestazione è terminata con l’esibizione della Banda musicale “Canalensis Brando “ che ha accompagnato con “curente” e “brandi” i coscritti della leva 2000, che hanno preceduto la distribuzione a tutti i presenti dei legumi cucinati secondo l’antica ricetta.
Questa manifestazione mantiene immutato nel tempo il suo messaggio di pace e solidarietà : da alcuni anni infatti tutte le offerte raccolte vengono destinate ad opere di beneficenza, associazioni o enti locali; in particolare una parte del ricavato dell’edizione di quest’anno andrà alla mensa sociale del Comune di ASTI gestita dalle “Suore della Pietà” e un’altra parte all’associazione “ANFFAS di Asti”