Boggi Milano: l’abbigliamento uomo made in Italy pronto a conquistare l’estero

Più informazioni su

Boggi Milano rappresenta uno dei punti di riferimento per la moda uomo made in Italy. L’azienda da decenni realizza capi di pregevole fattura e sta avendo una forte espansione sia nel nostro Paese che all’estero.

Un marchio dedicato al gentleman style italiano, che si caratterizza per un servizio curato in ogni dettaglio sia per ciò sia riguarda l’esperienza di acquisto in negozio, che online.

Al primo posto viene messa indiscutibilmente la qualità, ritenuta il principale fattore di scelta dai consumatori, per un brand che conquista tutti fin dal primo sguardo, quando il cliente prende in mano un capo e saggia la fattura con cui lo stesso è stato realizzato.

L’abbigliamento uomo Boggi Milano si rivolge principalmente a uomini di età compresa tra i 30 e 50 anni, che hanno una visione del mondo cosmopolita, vivono e lavorano nelle città di tutto il mondo.

Una specializzazione nel business look ma anche nell’easy formal, stili casual che seguono le mode e che rappresentano quello di cui hanno bisogno gli uomini per la loro quotidianità: il tutto esclusivamente made in Italy, per garantire stile e una qualità unici.

Boggi Milano è attenta anche alle strategie commerciali, sfruttando in modo proficuo i social media e gli influencer, ma a sorpresa nelle sue campagne cerca di rivolgersi anche alle donne.

Questo perché sono le principali consulenti di stile degli uomini, e vedono il marchio come una fonte d’informazioni per fare regali. Proprio per questo il personale Boggi Milano saprà garantire una consulenza completa di stile a ogni genere di cliente, cosa che viene molto apprezzata da chi compra negli store.

Tutta questa particolare esperienza d’acquisto è condita da una nuova concezione di punto vendita, che deve offrire il maggior spazio possibile al cliente, e che vede, proprio per questo, la presenza di divani che invitano il cliente a fare una sosta.

Un concetto di store che è diviso in due ambiti distinti, “formal” e “easy formal”, dove la sartoria artigianale.

Vi è la presenza di grandi specchi in cui i clienti possono farsi sistemare gli abiti su misura, una concezione di spazio che non deve essere vista come semplice negozio, ma anche come concept store in cui il cliente può approfittare dei nuovi servizi omnichannel che sfruttano le sinergie con l’ecommerce.

Una sinergia che viene completata anche dal servizio click&collect, in cui il cliente può ordinare online e passare a ritirare in negozio il capo, ma anche il reserve in store, con cui è possibile ordinare un capo e farselo sistemare direttamente nel negozio, e infine l’order in store che permette di ordinare in negozio e farsi recapitare i prodotti direttamente a casa.

Boggi Milano guarda già avanti in questo 2019, con l’apertura di due nuovi punti vendita a Monaco e 25 aperture totali tra Germania, Austria e Svizzera.

 

Più informazioni su