Quantcast

Asti, Alessandra Rubiolo presenta il libro “Autismo che fare”

Venerdì prossimo, 18 gennaio, dalle 18 alle 19.30 il Foyer delle Famiglie (via Migliavacca, Asti)  ospiterà la presentazione del libro “Autismo che fare – Il figlio inatteso”.

L’evento è volto da un lato a portare a conoscenza della cittadinanza lo stato dell’arte sulla tematica “autismo”, partendo dalle riflessioni e dalle esperienze contenute nel libro di Alessandra Rubiolo, e dall’altro a lanciare un progetto condiviso con le istituzioni (Comune di Asti, ASL e Uffici Scolastico Provinciale) e associazioni (A.M.A., ANFFAS) di Asti che si occupano della tematica, finalizzato a far nascere una vera e propria “Rete per l’autismo” sul territorio astigiano.

All’incontro saranno presenti insieme all’autrice, il sindaco di Asti Maurizio Rasero, l’assessora alle Politiche Sociali Mariangela Cotto, il dirigente del Settore Politche Sociali Roberto Giolito, la presidente AMA Paola Bombaci  e la vicepresidente Anfass Asti Elena Salvadore.

Moderano Silvia Maria Ramasso (Neos Edizioni) e Giuseppe Cordaro (Genitorinsieme).

Proseguono inoltre gli incontri del percorso formativo “Diritto di essere a scuola, di imparare e di crescere” proposto dall’Associazione Missione Autismo di Asti sulle modalità di insegnamento a soggetti affetti da autismo e la costruzione di percorsi individualizzati di vita indipendente. Il prossimo appuntamento è per sabato 19 gennaio al Trovamici di Via Monti (presso sede AMA). Monica Iviglia, presidente del CEPIM, approfondirà il tema “Articolo 19 della convenzione Onu delle persone con disabilità diritto alla vita indipendente”. L’incontro sarà occasione per operatori e famiglie per conoscere il progetto “19Pari” attraverso cui, nel territorio, si sta lavorando per garantire alle persone disabili il diritto ad una vita indipendente nella società civile. Contributo di partecipazione 10 euro.
Ulteriori informazioni: amasti.segreteria@gmail.com