Con il treno storico per scoprire Costigliole d’Asti

L’evento “Rondò sui binari del Monferrato” che propone un itinerario con escursioni attraverso il “treno storico-turistico” con carrozze anni ’30 trainate da una locomotiva diesel in livrea d’epoca che transiterà nel Monferrato domenica 30 dicembre, offre una splendida occasione per visitare Costigliole d’Asti e il suo meraviglioso castello, scendendo alla stazione “Motta di Costigliole”.

I viaggiatori che saliranno alle stazioni di Torino Porta Nuova, Torino Lingotto, Asti e anche (salvo disponibilità di posti) alle altre stazioni del giro nel territorio tra Asti e Nizza Monferrato, potranno infatti scegliere di scendere dal treno a Motta di Costigliole dove troveranno una navetta che li porterà al paese di Costigliole d’Asti; il treno compirà lungo la giornata tre giri completi toccando diverse località, fermandosi alla stazione Motta di Costigliole alle ore 10.48, alle ore 13.13 e alle ore 15.43.

I viaggiatori potranno così scegliere quanto fermarsi per ammirare le bellezze del paese che accoglie il castello Asinari e poi ripartire per proseguire il giro turistico ferroviario. E’ questa un’occasione da non perdere per visitare gratuitamente la Rocca, lo splendido castello Asinari e la scuola internazionale di cucina (ICIF). Sarà possibile anche partecipare a degustazioni di vini e pranzare in castello (a pagamento).

Il programma della giornata con tutti i dettagli è disponibile sul sito web www.fondazionefs.it, alla pagina facebook FondazioneFsItaliane, oppure scrivere a info@fondazionefs.it.